Incentivi 2024 per Ristoranti, Pasticcerie e Gelaterie: Come Ottenerli e Investire nel Futuro

Introduzione:
Il mondo della ristorazione si apre a un’opportunità straordinaria nel 2024 con gli incentivi dedicati a ristoranti, gelaterie e pasticcerie. Questa guida dettagliata fornisce tutte le informazioni necessarie per accedere a questo prezioso contributo a fondo perduto, supportando gli imprenditori nell’investire nelle attrezzature di cui hanno bisogno per raggiungere nuovi livelli di eccellenza.

Categorie di Imprese Beneficiarie:
Le imprese che operano nella ristorazione con somministrazione (codice ATECO 56.10.11), nelle gelaterie (codice ATECO 56.10.30) e nella produzione di pasticceria fresca (codice ATECO 10.71.20) possono beneficiare di questi incentivi. Tuttavia, per accedere a tali agevolazioni, le imprese devono soddisfare specifici requisiti, tra cui aver avviato l’attività almeno 10 anni fa (entro il 4 luglio 2012), essere regolarmente iscritte presso INPS/INAIL, avere una posizione contributiva regolare e essere in regola con gli adempimenti fiscali.

Interventi Ammissibili:
Le spese ammissibili riguardano l’acquisto di macchinari professionali e beni strumentali essenziali per l’attività aziendale. Questi devono essere nuovi di fabbrica, organici e funzionali, acquistati alle normali condizioni di mercato da terzi non collegati all’impresa. È importante notare che i beni strumentali acquistati non possono essere ceduti prima di 3 anni dalla data di concessione del contributo. La tracciabilità dei pagamenti è fondamentale, e le spese devono essere sostenute attraverso conti correnti dedicati.

Spese Non Ammissibili:
Alcune spese non sono ammesse, tra cui l’acquisto di componenti, pezzi di ricambio, parti di macchinari e beni usati o rigenerati. Inoltre, consulenze di qualsiasi genere, impianti idrici, elettrici, di allarme, di riscaldamento e raffreddamento, mezzi targati sono esclusi dai benefici.

Ammontare dell’Incentivo:
Il contributo concedibile ammonta al 70% delle spese ammissibili, con un massimo di €30.000,00. Questo rappresenta un sostegno significativo per gli imprenditori desiderosi di migliorare le proprie attrezzature e innovare il proprio business.

Termine di Presentazione Domanda:
La finestra per presentare la domanda si apre il 1° marzo 2024, sottolineando l’importanza di agire tempestivamente per garantire l’accesso a queste risorse limitate.

Conclusioni:
Gli incentivi del 2024 offrono un’opportunità senza precedenti per le imprese di ristorazione. Investire in nuove attrezzature è il passo giusto per rimanere competitivi e creare un’esperienza straordinaria per i clienti. Non lasciarti sfuggire questa opportunità di crescita e innovazione. Prepara la tua domanda e inizia a costruire il futuro del tuo business oggi stesso!

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Bonus-Risto-2024-1-480x402.jpg


Contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno! Chiamaci allo 0733.968550 o invia una email a info@tb-tecnobar.it